Patate fritte surgelate: i rischi per la salute
Benessere & Salute

Patate fritte surgelate: i rischi per la salute

Resistere a una patata croccante, è dannatamente difficile. Tuttavia cedere continuamente a una simile tentazione può rivelarsi  in un rischio per la nostra salute. 

“La fretta è spesso una cattiva consigliera” diceva un vecchio detto. Niente di più vero. E non ci riferiamo solo al momento che precede il prendere una decisione importante, ma anche a quello poco prima di scegliere cosa mangiare.

Quando decidiamo di soddisfare la nostra voglia di patate croccanti a volte, per fare presto, scegliamo delle patate fritte surgelate, senza badare a quali rischi, queste, possono esporre la nostra salute. Pensiamo cioè, solo al risultato che avremo sotto i denti.

In realtà devi sapere che, per fare in modo che esse siano croccanti all’esterno e crude dentro, le patate fritte surgelate vengono pre-fritte prima di essere imbustate. Una procedura che sprigiona l’acrilamide, una sostanza che si forma nei carboidrati ad alte temperature e in assenza di acqua, che ha effetti potenzialmente cancerogeni.

Chi conosce questa storia, solitamente sceglie di friggere le patate in casa, ma anche questo metodo di cottura, a causa delle elevate calorie, non è consigliabile per la nostra salute.

Dobbiamo arrenderci e dimenticare il gusto croccante delle patate?

Assolutamente no.

Grazie alle Fornatine, qualità di patate accuratamente selezionata da Coppola, è possibile cuocere le proprie patate al forno e ottenere delle patatine croccanti e gustose come quelle fritte, ma con tutti i vantaggi della cottura in forno.

Scettica? Prova per credere!